Il beauty case del sorriso

La miglior arma per conquistare l’altro sesso? li sorriso. A confermare quello che già avevamo intuito è la ricerca di un· un i versi tà inglese che, in più, ne spiega le ragioni: una bella dentatura è l’equivalente umano della coda multicolore per i pavoni, un segno di salute e di
buon corredo genetico.

Sorridendo, non solo si dimostra agli altri il proprio interesse (anche sessuale), ma si confessano automaticamente età, benessere psicofisico e capacità cli procreare. I denti preferih?
Quelli cli colore naturale. DALLO SPAZZOLINO AL DENTIFRICIO Se per avere sex appeal parrebbero quindi inutili inte1venti troppo sbiancanti, è invece importante
conservare al meglio il patrimonio regalatoci da madre natura.

Fortunatamente, ci vengono in
aiuto una serie di semplici gesti quolidiani. «In primis l’uso dello spazzolino», spiega Cristina Comi dell’Aidi, Associazione igienisti
dentali italiani (\\’ww.aiditalia.it). « Va usato almeno tre volte
al giorno, dopo i pasti principali, scegli endo setole medio-morbide per non creare danni». Come
utilizzarlo in modo appropriato? «Il movimenlo corretto parte dalla gengi,·a e va verso il dente con
un’inclinazione di -l-5°, così da
raggiungere gli spazi dove si
;1cct11nula la placca. Nella parte
interna va tenuto verticalmente. compiendo movimenti circolari, mentre sui denti posteriori il senso giusto è quello orizzontale».
Fondamentale anche il tempo di spazzolatura: bisogna dedicare
almeno due minuti a ogni lavaggio.

MEGLIO SE ELETTRICO Niente fretta quindi, pena t111,1
maggiore incidenza della carie, malattia che secondo i dati del Ministero della Sanità ha raggiunto numeri allarmanti: ben il 95
per cento nei Paesi industrializzati. «A minacciare il sorriso sono
batteri e microrganismi presenti nella placca batterica che,
melabolizzando lo zucchero
in acido lattico, sono in grado di sciogliere lo smalto», continua
l’igienista. «Per migliorare la
pulizia, le Linee guida ciel
/Vlinistero raccomandano l’uso
dello spazzolino elettrico.

Leave a comment

Convenzioni attive

Studio dentistico Macrì ©. Diritti riservati